CNA - Associazione della Città Metropolitana di Torino - Giovani CNA a confronto sulle politiche Ue per la piccola impresa
Giovani CNA a confronto sulle politiche Ue per la piccola impresa

Risorsa per il paese oppure figli di un dio minore?
Giovani Imprenditori della CNA Torino a convegno il 27 maggio -
Premio ai migliori “clip” ideati per promuovere la propria attività

Risorsa per il paese o figli di un dio minore? E’ questa la provocazione che i Giovani imprenditori della CNA Torino, nell’anno che vede Torino capitale europea dei giovani, lanciano alle Istituzioni attraverso il convegno organizzato per il 27 maggio presso la Facoltà di Economia dell’Università di Torino, corso Unione Sovietica 218/bis, che si inserisce tra le principali iniziative nazionali della Settimana europea delle imprese, in corso dal 25 maggio al 1 giugno.
I Giovani imprenditori CNA chiederanno se e in quale misura piccole imprese e giovani imprenditori siano tenuti in considerazione nelle politiche a sostegno dell’imprenditoria e, più in generale, dell’economia. Le loro domande saranno rivolte a figure di spicco come Sylvia Vlaeminck, Capo Unità Commissione europea-Direzione Imprese, Dg Entr. E.3, Artigianato, piccole imprese e cooperative, Adriano Maestri, Presidente Abi Piemonte, Guido Bolatto, Segretario generale della Camera di commercio di Torino, e Andrea Benassi, Segretario generale di Ueapme. Interverranno anche le istituzioni politiche locali, come la Provincia di Torino e la Regione Piemonte. Ma i protagonisti assoluti della giornata saranno i giovani a partire da Michael Refalo, un giovane imprenditore maltese che racconterà del suo programma per stimolare la creatività delle imprese artigiane; gli studenti universitari che presenteranno i problemi emersi all’interno dei gruppi di lavoro organizzati con i Giovani imprenditori; i vincitori della rassegna «Clip in CNA», promossa dai Giovani imprenditori, che proietteranno i videoclip realizzati per promuovere la propria attività professionale. Il convegno, che è l’appuntamento più importante di una campagna annuale condotta dalla CNA Torino, grazie al cofinanziamento della Camera di commercio di Torino, per sensibilizzare enti ed imprese sullo Small Business Act, si aprirà proprio con la premiazione dei primi tre classificati alla rassegna.

Il gruppo Giovani Imprenditori della CNA Torino è nato nel 2008 e ad oggi raggruppa quasi 4000 imprenditori: 2851 sono uomini, 975 donne. La grande maggioranza delle giovani donne imprenditrici opera nel comparto della moda e del tessile-abbigliamento, nel commercio e nel settore bellezza-benessere. Gli uomini sono invece soprattutto imprenditori delle costruzioni, dell’impiantistica e della produzione. Significativa è anche la giovanissima età di molti imprenditori: se infatti il 58% ha un’età compresa tra i 31 e i 35 anni; il 30.4% ha tra i 26 e i 30 anni e l’11% tra i 21 e i 25 anni.

Per informazioni:
CNA Torino Comunicazione e Stampa

dott. Vitaliano Alessio Stefanoni
tel. 011.1967.2152
e.mail astefanoni@cna-to.it

dott.ssa Manuela Pica
tel. 011.1967.2121
e.mail ufficiostampa@cna-to.it
CNA - Associazione della Città Metropolitana di Torino - Via Millio 26 10141 Torino (To) - Italia
Tel. +39.011.1967.2111 - Fax +39.011.1967.2194 - 2192 - 2251 - P. Iva 06611450013 Cod. Fiscale 80082230014
Informativa Privacy CNA Torino - Informativa Legge 124/2017