CNA - Associazione della Città Metropolitana di Torino - cna-torino-gi-le-mani-dagli-euro-5-diesel
CNA Torino: “Giù le mani dagli Euro 5 diesel”

L'anno scorso CNA Torino si è battuta per impedire provvedimenti non programmati che avrebbero portato alla sospensione immediata dei diesel euro 3 e siamo soddisfatti del risultato ottenuto. L’accordo tra le regioni Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna sul quale abbiamo a suo tempo espresso alcune perplessità, chiedendo un intervento organico nel sostenere con incentivi il cambio dei veicoli commerciali euro 3 diesel, oggi il tipo di veicolo maggiormente utilizzato dalle imprese di trasporti e servizi, dava comunque una programmazione e certezze sui tempi. Per tali motivi, la scelta della Città di Torino di anticipare le scadenze previste e addirittura coinvolgere i possessori di euro 5 diesel, ci vede contrari. Tra l’altro tali provvedimenti, già in passato, non hanno avuto alcun esito positivo. La riduzione del traffico è stimata intorno alle 160 mila automobili su 550mila: gli effetti positivi non si vedono e il disagio per i cittadini e per le imprese è alto” - commenta il Segretario CNA Torino Paolo Alberti.
Per informazioni:
CNA Torino Comunicazione e Stampa

dott. Vitaliano Alessio Stefanoni
tel. 011.1967.2152
e.mail astefanoni@cna-to.it

dott.ssa Manuela Pica
tel. 011.1967.2121
e.mail mpica@cna-to.it

dott. Federico Silletti
tel. 011.1967.2190
e.mail: fsilletti@cna-to.it 
CNA - Associazione della Città Metropolitana di Torino - Via Millio 26 10141 Torino (To) - Italia
Tel. +39.011.1967.2111 - Fax +39.011.1967.2194 - 2192 - 2251 - P. Iva 06611450013 Cod. Fiscale 80082230014
Informativa Privacy CNA Torino - Informativa cookie e di navigazione del sito internet - Informativa Legge 124/2017