CNA - Associazione della Città Metropolitana di Torino - citt-metropolitana-di-torino-patti-territoriali-progetto-pilota
Città Metropolitana di Torino: patti territoriali progetto pilota


AVVISO PUBBLICO PER LA PRESELEZIONE DI INTERVENTI PRIVATI DA PARTE DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO, SOGGETTO RESPONSABILE DEI PATTI TERRITORIALI GENERALISTI DEL CANAVESE, DELLA STURA, DEL SANGONE, DEL PINEROLESE E DI TORINO SUD, FINALIZZATA ALLA DEFINIZIONE DI UN PROGETTO PILOTA DI AREA VOLTO ALLO SVILUPPO DEL TESSUTO IMPRENDITORIALE TERRITORIALE, DI CUI DELL’ART. 7 DEL DECRETO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DEL 30 LUGLIO 2021, PUBBLICATO NELLA GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA DEL 28 SETTEMBRE 2021, N.232 

L'articolo 28 del decreto legge 30 aprile 2019, n.34 (DL Crescita) ha previsto una procedura semplificata per definire la chiusura dei procedimenti relativi alle agevolazioni concesse nell'ambito dei Patti territoriali, stabilendo che le risorse residue dei Patti territoriali siano utilizzate per il finanziamento di progetti volti allo sviluppo del tessuto imprenditoriale territoriale, anche mediante la sperimentazione di servizi innovativi a supporto delle imprese.

Con Decreto interministeriale del 30 novembre 2020, sono stati definiti i criteri per la ripartizione e il trasferimento delle risorse residue dei Patti territoriali ed è stata prevista un'unica graduatoria nazionale dei progetti da selezionare; mentre con successivo Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 30 luglio 2021 è stato pubblicato il Bando con cui sono state definite le modalità e termini per la presentazione delle domande di assegnazione dei contributi.

Il Bando ministeriale prevede che ogni soggetto responsabile possa presentare un solo progetto pilota, dell'ammontare massimo di 10 milioni di euro, costituito da singoli interventi pubblici e/o interventi imprenditoriali tra loro coerenti.

In tale contesto, la Città metropolitana di Torino ha portato avanti un percorso di consultazione e coinvolgimento dei Comuni Capofila dei Patti territoriali e delle forze economico-sociali al fine di definire un progetto pilota integrato e condiviso.

Si è convenuto di elaborare una proposta progettuale che riguardi il territorio di tutti i Patti territoriali generalisti, ancora attivi, di cui la Città metropolitana è Soggetto responsabile. Il progetto pilota comprenderà interventi pubblici e interventi imprenditoriali riguardanti il seguente ambito tematico previsto dal Bando ministeriale di cui al Decreto del 30 luglio 2021: la competitività del sistema produttivo (art.6, comma 2, lett. a), con particolare riferimento agli investimenti volti a migliorare e innovare la logistica delle merci e a favorire l'accesso delle imprese ai servizi e alle piattaforme di logistica.

Con Decreto del Vice Sindaco 7783/2021 del 17 dicembre 2021 sono approvati i due Avvisi per la preselezione delle proposte progettuali da candidare da parte di Enti pubblici e imprese.

Si riporta sotto il link alla pagina del sito della Città metropolitana di Torino dove si trovano gli allegati:

http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/sviluppo-economico/patti-territoriali/progetto-pilota

CNA STORIE
L'intervista del mese: Il Cucinino
in via Braccini, a Torino



Eventi




Servizio TgR Piemonte del 24-3-2021 - Il nuovo Segretario CNA Torino Filippo Provenzano interviene sul decreto sostegni

          
         

CNA - Associazione della Città Metropolitana di Torino - Via Millio 26 10141 Torino (To) - Italia
Tel. +39.011.1967.2111 - Fax +39.011.1967.2194 - 2192 - 2251 - P. Iva 06611450013 Cod. Fiscale 80082230014
Informativa Privacy CNA Torino - Informativa cookie e di navigazione del sito internet - Informativa Legge 124/2017